Arthur Boorman. Una storia che ha ispirato milioni …

Bandiera Italia

Il mio nome è Arthur Boorman. Sono un veterano disabile della prima Guerra del Golfo (1990-91). Sono un insegnante di sostegno e lavoro come assistente amministrativo (vice preside) in una scuola alternativa estiva e serale.

Tutto è partito con un primo passo a Febbraio. Il 9 Febbraio 2007 pesavo circa 136 kg. Ero patologicamente obeso. Ad essere preciso pesavo 134 kg. Potevo camminare solo con stampelle e tutori. Avevo bisogno anche di un tutore per la schiena e di aiuto anche per le piccole cose come vestirmi. Soffrivo di apnea del sonno ed ero un soggetto a rischio di ictus, attacco cardiaco o peggio.

Questo è quando ho iniziato il DDP YOGA. Agli inizi avevo bisogno di una sedia per l’equilibrio e di fasce per sostenermi in molte delle posizioni. Ero determinato, comunque, a riprendere controllo della mia vita. Ho ascoltato il CD Own Your Life ed ho sentito DDP dire che ci sono 3 cose che importano: Come penso / Come Respiro / Cosa metto in bocca.

Ho preso il controllo. Ho smesso di vedermi come una vittima dei miei infortuni. Ho smesso di pensare alla mia condizione come permanente. Ho iniziato a pensare a come sistemare le cose. Ho iniziato a lavorare al programma ogni giorno. Sono caduto molte volte. Veramente dura. Mi sono rialzato ogni volta, più determinato che mai per farlo funzionare. A dire il vero, ci sono stati alcuni giorni in cui ero stanco o indolenzito, ma ho sempre ascoltato gli incoraggiamenti di DDP. Questo era anche il primo periodo della rete di supporto Team DDP Yoga. Guardare agli esempi di chi ci è passato prima di me, Smokey e Ted, mi ha dato l’ispirazione e la motivazione di farcela anche nei momenti più duri. Sorpassati quegli ostacoli, ho velocemente iniziato a non vedere l’ora di fare i miei workout DDP Yoga. Mi piaceva come mi sentivo quando mi allenavo. Mi ha fatto sentire forte e vivo per la prima volta in tanti anni.

Ho sopportato amici e colleghi miscredenti. Ho ascoltato la loro negatività e l’ho ignorata. Hanno cominciato a pensarla diversamente quando hanno iniziato a vedere i kg scendere e quando hanno visto che mi muovevo meglio, con meno dolore, grande resistenza e mobilità. Ora alcune di quelle persone mi chiedono del DDPYoga.

Ho imparato a respirare. Ho preso coscienza del mio respiro, e ho preso e continuo a prendere controllo di esso. Ho imparato ad usare il respiro per migliorare i miei allenamenti. Mi ha aiutato ad avere equilibrio e stabilità, così come resistenza.

Ho preso controllo e responsabilità di cosa mettevo nella mia bocca. Non lo avevo realizzato prima, ma stavo mangiando immondizia. Non mi faceva bene, lo sapevo, ma non mi importava.

Stavo comunicando a mia moglie ed ai miei bambini – le persone che amo di più al mondo – che tenevo alla Pizza più che al tempo che sapevo di perdere con loro. MAI PIU’! Ora basta. Mangio cibo sano ora. DDP mi ha mandato un piano alimentare. E’ semplice e facile da seguire. L’ho seguito senza eccezioni per tutti questi mesi. Niente anfetamine, interventi chirurgici, diete, solo cibo sano e DDP Yoga.

Molte volte ho fatto il mio DDP Yoga 2 volte al giorno. Farlo giornalmente fa parte della mia routine appena uscito dal letto. Non è solamente un programma di esercizio; Fa parte del mio stile di vita.

Avrei potuto fare tutto il lavoro da solo, ma Dallas mi ha dato gli strumenti, l’ispirazione, e la motivazione che l’ha reso possibile. Non sono mai stato solo. Non sono unico. Sono una persona normale. Guardate le altre storie nel sito. Sono parte del Team DDP Yoga, e puntiamo tutti allo stesso obiettivo: prendere possesso delle nostre vite.

Tutto è partito con il primo passo a febbraio. Oggi peso 89 kg. In meno di 6 mesi ho perso quasi 45 kg. Non è finita ancora. Quando la scuola partirà, fra 3 settimane, prenderò il bus per la prima volta con le mie gambe, niente tutori e niente stampelle.

Se stai leggendo questo, e ti stai chiedendo se provare il DDP Yoga, non pensare. FALLO! FALLO ORA! PRENDI POSSESSO DELLA TUA VITA!

Bandiear inglese

Source: https://ddpyoga.com/blogs/success-stories/51634885-his-story-has-inspired-tens-of-millions

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...