Laura

Laura_2018

Bandiera Italia

Breve storia

Sono sempre stata attiva sin da piccola, ma mai dedicata ad uno sport in particolare, fino al mio diciottesimo compleanno quando decisi di provare una lezione di karate. Da quel momento in poi lo sport e le arti marziali sono diventate da un semplice hobby ad uno stile di vita. Ho imparato la disciplina, la determinazione e l’importanza del vivere sano. Ho praticato karate per 12 anni raggiungendo il grado di cintura nera Secondo Dan, superando l’esame FIJLKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate e Arti Marziali). Dopo l’esame mi sentivo di dover scegliere cosa fare dopo, quale fosse il mio obbiettivo successivo. Ho faticato molto, mi sentivo soddisfatta di ciò che avevo raggiunto, ma non dell’allenamento che stavo svolgendo, quindi decisi di lasciare il sentiero conosciuto per qualcosa di nuovo, di diverso. A dicembre 2015 ho provato una lezione di ju-jitsu e me ne sono innamorata. Ho trovato un nuovo obbiettivo, un nuovo scopo e da marzo 2016 mi sono unita alla Ju Jitsu Combat Academy indossando di nuovo la cintura bianca, sentendomi umile e pronta a imparare una nuova disciplina partendo da zero. Nel vento del cambiamento Alessandro nell’estate 2016 ha trovato il programma DDPY e mi chiese di provarlo insieme a lui. La mia prima reazione è stata: “Cosa? Io che faccio yoga? Ma no… sono una guerriera, non fa per me” così mi spiegò quanto il DDPY fosse diverso dallo yoga tradizionale e che il programma è stato creato da un wrestler, che c’è una app per cui si può praticare da casa etc etc. Quindi decisi di provarlo e beh…è stato bellissimo. Nel giro di pochissimo ho aumentato ulteriormente la flessibilità, la forza e le prestazioni sportive in generale. Avanti veloce ad un anno dopo ed eravamo al workshop di Londra, il mese successivo ci siamo iscritti alla certificazione ed eccoci qua.

“Devi essere privo di forma, come l’acqua.  Quando versi l’acqua in una tazza, essa diventa la tazza. Quando versi l’acqua in una bottiglia, essa diventa la bottiglia. Quando versi l’acqua in una teiera, essa diventa la teiera. L’acqua può gocciolare e può distruggere. Diventa come l’acqua amico mio! ” – Bruce Lee

Bandiear inglese

About me

I’d always been an active kid, but never dedicated to one particular sport, until I turned 18 and decided to join a karate class. From that moment, Sport and Martial arts grew from being just a hobby to a lifestyle. I’ve learnt discipline, determination and the importance of healthy living. I practiced karate for over 12 years and I reached the level of Second Dan passing the FIJLKAM exam (Italian Federation of Judo, karate and martial arts). After the exam I had to figure out what to do next and what my next goal would have been. I struggled a lot, I was satisfied with my achievement but not entirely with my training, so I decided to choose a different path and enjoy the unknown way. Therefore, in December 2015 I tried out a Ju-Jitsu class at the local gym and I fell in love with it. I found a new goal, a new purpose and from March 2016 I joined the Ju-Jitsu Combat Academy and wore the white belt again, feeling humble and ready to learn a new discipline from the start. On the wind of change during summertime 2016 Alessandro found the DDPY program and asked me to try it out with him. My first reaction was: “What? Me doing yoga? I’m a fighter, yoga is not my thing …” so he had to explain how DDPY was different than just “regular yoga”, that it was created by a wrestler, that there was an app so we could do it at home etc… I decided to give it a try and well… I loved it. In a very short time I’ve improved my flexibility, strenght and my overall performance. Fast forward one year later we were meeting DDP at the London Workshop, one month after that we subscribed the certification program and here we are now.

“You must be shapeless, formless, like water. When you pour water in a cup, it becomes the cup. When you pour water in a bottle, it becomes the bottle. When you pour water in a teapot, it becomes the teapot. Water can drip and it can crash. Become like water my friend.” – Bruce Lee